domenica 20 dicembre 2015

Perchè leggere in bagno?

Leggere in bagno aiuta per la stitichezza...

foto tratta da www.jo-bagno.it
Viviamo in un mondo troppo affrettato, caotico, immersi nella confusione più profonda  in una continua corsa, al fine di raggiungere chissà cosa. Viviamo una completa disconnessione con noi stessi e soprattutto con il nostro corpo, se mai abbiamo capito di possederne uno. Lo stress che abbiamo intrappolato nella mente deve però trovare una valvola di sfogo per liberarsi e soprattutto per informarci che abbiamo la necessità di fermarci. sanitari bagno che hanno lo scopo di raccogliere le nostre tossine. Quest’ultimo sintomo si può facilmente risolvere con il rilassamento della nostra mente e conseguente rilassamento del nostro corpo proprio quando siamo in bagno. In che modo? E’ stato riscontrato che uno dei metodi più efficaci per rilassarsi in bagno e facilitare la defecazione è leggere quando si è seduti sul wc del nostro bagno. La lettura di un libro o di una rivista ci rilassa mentalmente e anche fisicamente, permettendo una semplice fuoriuscita delle feci.

Ricordarsi di arredare il bagno con un angolo libri

Per chi soffre di stitichezza, dovuta a tensione interiore, sia psichica che muscolare dovrebbe arredare un angolo del bagno con un piccolo scaffale dove mettere libri, di piccole dimensioni ovviamente, oppure un porta riviste proprio accanto ai sanitari bagno, in modo da avere a portata di mano qualcosa da leggere in un momento cosi particolare della nostra giornata e non viverlo più con angoscia e frustrazione. Leggere in bagno garantisce la diminuzione o addirittura l’eliminazione di assunzione di lassativi, i quali hanno si un effetto immediato in bagno ma a lungo termine provocano dipendenza rendendo ancora più debole in nostro intestino. Quindi, scegliete un genere letterario che vi rilassi e ….
Il nostro corpo ci parla attraverso i sintomi. Uno dei sintomi più comuni di questa manifestazione è la stitichezza. La stitichezza, se trascurata può diventare cronica, ma nella maggior parte dei casi si tratta di stitichezza nervosa che aumenta solo alla vista dei
Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento