martedì 15 dicembre 2015

La letteratura e narrativa per ragazzi

Con la parola Letteratura si intende l’insieme di tutte le opere colte che sono state scritte nel tempo spaziando nei mondi delle diverse civiltà e periodi storici fino all’età contemporanea.
La letteratura viene suddivisa in diverse categorie, detti generi  letterari che si diversificano in base agli argomenti trattati, in base alla cultura e al paese di appartenenza dell’opera scritta. La letteratura per ragazzi ad esempio fa parte di una categoria di scrittura adatta ad un pubblico molto giovane come ragazzi e bambini, quindi dove viene utilizzato un linguaggio di facile comprensione in base al livello di cultura acquisita e l’età. Per esempio ci sono storie create e concepite per un pubblico di ragazzi, mentre invece si sono riscoperte nel tempo più adatte soprattutto ad un pubblico adulto, basti pensare ad Alice nel Paese delle Meraviglie, un romanzo che fa parte del genere fantastico, pubblicato per la prima volta nel 1865 scritto da Lewis Carroll, oppure Il Piccolo Principe di Saint- Exupery ; un'altra curiosità è l’esatto contrario, ovvero testi scritti per un pubblico adulto, si sono invece rivelati idonei e molto apprezzati dai ragazzi, pensiamo ad esempio al romanzo di Mark Twain scritto nel 1881, Il Principe e il Povero e come questo ci sono tanti altri esempi.
Il mondo letterario dei ragazzi è davvero vasto e si può spaziare in una vasta gamma di tematiche ed i generi sono veramente tanti; si può parlare di genere letterario educativo, come romanzi, favole, fiabe e racconti con un amorale ai fini formativi; ma il genere che sicuramente ha la meglio nel mondo dei ragazzi è sicuramente la letteratura d’avventura, di fantasia, ne è un esempio spiccato Piccoli Brividi di Robert Lawrence Stine che riprende il genere horror o giallo per ragazzi. In effetti ogni racconto che stimola il viaggio mentale, l’immaginazione dei ragazzi è sempre il più apprezzato.
Tra i romanzi d’avventura da sempre amati dai ragazzi e ragazze naturalmente abbiamo Piccole Donne di Louisa May Alcott, il celebre romanzo di L.Frank Baum intitolato Il Meraviglioso Mago di Oz; Il Piccolo Lord, un romanzo per ragazzi pubblicato nel 1885 e scritto da Frances Hodgson Burnett; non possiamo non citare un grande classico della letteratura per ragazzi scritto da Carlo Collodi, ovvero Le Avventure di Pinocchio. Storie di un Burattino. Ci sarebbero tanti altri esempi da citare e soprattutto da conoscere, ma si tratta di romanzi per ragazzi senza tempo che per sempre conserveranno il loro fascino e non moriranno mai;proprio per questo motivo bisognerebbe educare già da piccoli i ragazzi alla lettura creandogli già da bambini un angolo di lettura o anche solo per disegnare, all'interno dell'arredamento della casa, un angolo arredato da libricini con tante illustrazioni, disegni da colorare e pian piano che crescono racconti da leggere. Quindi sarà importante creare per i ragazzi un angolo della casa adibito alla lettura.Trasmettere questo tipo di interesse alla lettura fin da piccoli, permette di stimolare da subito tanta immaginazione, cognizione ed intuizione ai bambini, donandogli l'opportunità di noin crescere nell'ignoranza ma donandogli invece l'opportunità di tirar fuori i loro talenti anche intellettivi.

Nessun commento:

Posta un commento