lunedì 14 dicembre 2015

Il Piccolo Principe

Un capolavoro degli anni '40, fu pubblicato il 6 aprile 1943 da Reynal e Hitchcock prima in lingua inglese, e qualche giorno dopo in francese, è un racconto molto poetico e affascinante che, nella forma di un'opera letteraria per ragazzi, affronta temi come il senso della vita e il significato dell'amore e dell'amicizia. Un libro non diretto esclusivamente ad un pubblico giovane, ma un testo che aiuta a riflettere anche i grandi; non per questo utilizzato anche dai cosi detti coach della mente.

 Fu tradotto nelle principali lingue mondiali, anche se poi tradotto anche in lingue e dialetti meno conosciuti, basti pensare che fu tradotto in dialetto milanese, e napoletano. Il piccolo principe oltre ad essere una lettura per i piu giovani costituisce anche una sorta di educazione sentimentale;  L'opera, sia nella sua versione originaria che nelle varie traduzioni, è sempre illustrata da una decina di acquerelli dello stesso Saint-Exupéry, disegni semplici e un po' basici che sono celebri quanto il racconto. Il racconto è dedicato al bambino che fu Léon Werth, amico dell'autore, il quale qualche mese più tardi scrisse d'essersi pentito e che avrebbe dovuto dedicarlo alla moglie Consuelo Suncín. Il titolo originale è Le Petit Prince.

La trama completa potrà essere letta direttamente qui.

Nessun commento:

Posta un commento